USA – La capitale blindata e col coprifuoco per 15 giorni per chiudere l’era Trump

64 / 100

La sindaca di Washington D.C, Muriel Bowser, ha deciso di estendere lo stato di emergenza, compreso quindi il coprifuoco serale, proclamato dalle 18 di ieri dopo l’assalto al Capitol Hill da parte di un gruppo di sostenitori del presidente uscente Donald Trump per 15 giorni, ovvero fino al giorno dopo l'”inauguration day” in cui il presidente eletto Joe Biden s’insedierà alla Casa Bianca.

Alla fine il bilancio dell’assalto al palazzo di ieri sera è di quattro morti, 54 persone arrestate, un’auto appostata nei pressi di Capitol Hill con fucili e molotov, armi nelle sedi collegate al partito democratico. Il congresso ha ratificato la nomina di Biden e vice, la conta ora mette in rassegna i voti nei singoli stati in ordine alfabetico: dopo la Pennsylvania ne restano 12. Non v’è espressione migliore di quella usata da Mario Sechi direttore dell’Agi,  che nel suo editoriale di oggi, che vi invito a leggere, parla di massa informe di protesta che si è trasformata in muta di lupi alla caccia di cui Trump ha perso letteralmente il controllo.

 il vice-Pence lo scarica e alcuni ministri avrebbero discusso la possibilità di invocare il 25esimo Emendamento per rimuoverlo. E i dem avanzano l’ipotesi dell’impeachment. Qualcuno scrive e in parte lo condividiamo, che Trump si ormai confinato in un’unica via d’uscita, costruire un nuovo soggetto politico per imporre la sua presenza nella scena politica. Una storia però legata al prossimo futuro, non sappiamo quanto lontano, perché ora rischia di essere rimosso con la forza.

About Redazione QuattroNotizie

Redazione QuattroNotizie

Check Also

Roma-Sala-Primaticcio-La-Voce-dei-Poeti-2019

8 anni di intensa attività per Verbumlandiart Aps – Premio “Città del Galateo”

61 / 100 Powered by Rank Math SEO L’Associazione culturale salentina si accinge a promuovere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *