Taranto – “Dietro le quinte” di Kyma Mobilità

66 / 100

Non tutti sanno che, dietro ogni autobus di Kyma Mobilità che percorre in lungo e in largo la città, ci sono tante persone – uomini e donne – che “dietro le quinte” lavorano giorno e notte, nella sede centrale in via Cesare Battisti a Taranto, per garantire ai cittadini il servizio di trasporto pubblico locale.

La programmazione delle corse degli autobus viene pianificata, in base alla disponibilità di mezzi e di personale, il giorno precedente dal personale dell’Area Esercizio, con la supervisione dell’Ingegnere Mauro Piazza, Direttore tecnico e Direttore d’Esercizio dell’azienda.

Il programma viene comunicato alla “Sala Operativa”, meglio conosciuta dal personale come “Sala movimento”, che poi gestirà, durante l’intero arco della giornata, la regolarità dei servizi di Kyma Mobilità sul territorio.

Con una turnazione su tre squadre, infatti, la Sala Operativa inizia ogni giorno la propria attività alle tre del mattino, per poi terminarla alle due del mattino seguente: in pratica “chiude” solo un’ora al giorno!

Alle 3 del mattino cominciano ad arrivare anche gli autisti che ricevono le disposizioni relative agli autobus da utilizzare e ai servizi da svolgere.

Taranto - “Dietro le quinte” di Kyma Mobilità

Per tutta la giornata “Sala Operativa” monitorerà le corse degli autobus di Kyma Mobilità facendo fronte ai tanti problemi che possono presentarsi: sostituire un’autista indisposto che all’ultimo momento non si presenta al lavoro, soccorrere un autobus in avaria inviandone uno sostitutivo per i passeggeri, “rinforzare” una corsa affollata con l’invio di un ulteriore autobus…

È un lavoro che richiede la perfetta conoscenza dell’organizzazione aziendale e una non comune flessibilità.

Per la cronaca: ogni mattina la prima corsa della giornata è un autobus della Linea 1/2 “Deposito-Porto Mercantile”, che parte da via Cesare Battisti alle 3.26! (M.Amat)

Taranto - “Dietro le quinte” di Kyma Mobilità


About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

mail dipendenti

Acquisire le mail dei dipendenti dal pc aziendale è reato

11 / 100 Powered by Rank Math SEO  Ipotizzabile l’accesso abusivo o la violazione di …

One comment

  1. Avatar

    Si parla poco degli autisti e dei contratti di lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *