Rapporto choc, evitata la collisione in volo tra due aerei di Ryanair

60 / 100

Un’anomalia nel sistema di allerta all’origine del potenziale disastro aereo. Solo l’intervento di un operatore francese ha evitato la morte dei 344 passeggeri a bordo dei due aerei. I fatti risalgono al 2018 ma sono venuti alla luce solo ora.

Due voli Ryanair con a bordo rispettivamente 184 e 160 persone hanno rischiato di scontrarsi in volo per colpa di un’anomalia nel sistema di allerta usato dai controllori del traffico aereo e delle istruzioni contrastanti date da due controllori: uno scampato incidente avvenuto nel nord della Spagna il 2 ottobre 2018 e di cui si è saputo solo ora grazie a un rapporto pubblicato dalla commissione spagnola che si occupa di investigare sugli incidenti dell’aviazione civile. I due Boeing 737, uno partito dall’aeroporto di Santiago-Rosalía de Castro e l’altro da Siviglia, si sono quasi scontrati a mezz’aria a un’altitudine di 34.000 piedi (diecimila metri), arrivando a distare l’uno dall’altro appena 2,3 miglia nautiche in orizzontale (4,2 chilometri) e 334 piedi in verticale (100 metri). A impedire l’incidente è stato solo l’intervento di un controllore da un vicino settore del controllo del traffico aereo, ovvero Bordeaux, in Francia. Per i passeggeri a bordo, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, fortunatamente nessuna conseguenza.  

About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

Dj Aladyn

Paradise Lost di Dj Aladyn ft. Meus ha anche un video!

67 / 100 Powered by Rank Math SEO Dopo l’anteprima con Soundwall, è disponibile ovunque il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *