Nave cargo perde 23 container

56 / 100

 Incidente vicino al porto di Nqgura in Sudafrica. Disastro ambientale sfiorato. La nave cargo MSC Palak ha perso 23 contenitori mentre si trovava vicino al porto di Nqgura (Coega) il 14 luglio

La portacontainer ship, costruita nel 2016, ha lasciato lo scalo sudafricano ed è stata vittima delle intemperie nella baia di Algoa al largo della costa orientale ( Oceano Indiano ) del Sud Africa, a 20 km a nord est di Port Elizabeth.

L’incidente è accaduto poco dopo le 23:37, orario locale: la nave, una portacontainer da 9.400 Teu battente bandiera del Portogallo è stata vittima delle intemperie. Il 14 luglio 2020 è stato ricevuto dall’Autorità marittima un rapporto secondo il quale MSC Palak aveva perso i container in mare durante l’ancoraggio mentre la nave rollava in questa fase pericolosamente, causando il collasso delle pile di container e la caduta in mare di alcuni di questi. MSC ha assicurato che i container mancanti erano principalmente riempiti con merci biodegradabili e che nessun carico pericoloso o inquinante è stato versato in mare. La società ha anche dichiarato di essere in contatto con le autorità locali per fornire loro tutte le informazioni necessarie sul contenuto dei container persi e che i topografi sono già stati rapidamente incaricati di cercare i contenitori caduti in mare.

About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

Piercing dannoso

Piercing e conseguenze lesive

57 / 100 Powered by Rank Math SEO Cassazione penale: va condannato per lesioni il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *