Musica – Venerdì 20 novembre esce il nuovo singolo «Tisana»

10 / 100

Da venerdì 20 novembre sarà in radio e disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming “Tisana” (Be NEXT Music / Sony Music Italy), il nuovo singolo che anticipa il disco di prossima uscita.

Francesco Dal Poz in merito al brano dice che il messaggio è semplice, ma non per questo banale: ” Se hai un problema, parlane, non tenere tutto dentro. ’Tisana’ si sviluppa come un dialogo che avviene una sera tardi davanti una tisana e una torta; l’obiettivo è quello di incoraggiare l’altra persona a non considerarsi sbagliata e spronarla a mettersi più in gioco. La tisana qui diventa un simbolo del calore umano, dell’incontro e della condivisione. Come “Cerco casa” precedente singolo tratto dal nuovo album, anche “Tisana” racconta un’esperienza realmente avvenuta. Il brano, nato con l’idea di incoraggiare l’altro (nel senso più ampio del termine), è diventato per me stesso una piccola terapia personale durante un periodo difficile vissuto nei mesi passati”.

“Tisana” è il secondo estratto, dopo “Cerco casa”, dal prossimo disco del cantautore di Treviso.

 Dopo tre dischi pubblicati in adolescenza, questo sarà il primo album da “artista più consapevole” per Francesco Dal Poz.

Il disco si caratterizzerà per sonorità moderne con uno sguardo all’Indie, mantenendo comunque la propria identità prevalentemente pop. 
Decisivo infatti l’incontro con il produttore Roberto Visentin per vari punti: la modalità di scrittura, l’approccio alla composizione e alla produzione, la scelta di  come sviscerare i temi nei brani.

Musica - Venerdì 20 novembre esce il nuovo singolo «Tisana»

Biografia
Francesco Dal Poz è un cantautore polistrumentista nato a Treviso il 7 maggio 1995. Cresce in un ambiente famigliare incentrato sulla musica e fin dall’infanzia, grazie al padre, ha  l’occasione di essere in contatto con vari musicisti.
A 7 anni chiede ai genitori di iniziare a studiare pianoforte e prende le prime lezioni. A 9 anni sente il forte bisogno di suonare la chitarra ed inizia in quel periodo a scrivere le prime canzoni: il padre, riconosciuto il suo talento, lo asseconda fin da subito. A 12 anni, Francesco registra i suoi primi 10 inediti in studio di registrazione; nello stesso periodo, comincia lo studio di basso e batteria e nasce la sua band che, da lì ad oggi, si esibisce in buona parte del paese.
A 15 anni, la città di Treviso gli conferisce il “Premio della Bontà” per l’impegno sociale manifestato attraverso i concerti.
Dai 15 ai 19 anni, affianca l’attività concertistica al teatro con la compagnia “Ombre di Teatro”. 
A 21 anni firma il suo primo contratto discografico con un’etichetta indipendente che produce il singolo “Te”, presentato successivamente ad Area Sanremo.
A 22 anni aiuta Mauro Benetton, caro amico malato di S.L.A., a scrivere il  libro “La Coccinella”: ne parlano reti televisive e giornali, tra cui laRepubblica.it; nasce allora il progetto “Cara SLA” per portare nelle scuole l’esperienza vissuta con Mauro, incontrando centinaia di studenti. 
Tra i 22 e i 24 anni pubblica 7 singoli e si esibisce con la band tra il Veneto e la Puglia.
A 25 anni pubblica il singolo “Cerco casa” che vede l’anteprima del videoclip su Sky Tg24 e passaggi radiofonici su decine di radio a livello locale e nazionale, tra cui Rai Radio1.

About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

mail dipendenti

Acquisire le mail dei dipendenti dal pc aziendale è reato

11 / 100 Powered by Rank Math SEO  Ipotizzabile l’accesso abusivo o la violazione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *