Italiano muore a Dresda mentre era in custodia alla polizia

5 / 100

La causa della morte è molto probabilmente correlata ad assunzione di alcol o narcotici. La procura apre inchiesta

Un italiano di 37 anni arrestato a Dresda perché aveva dato in escandescenza in un bar di Leipziger Strasse, è morto poche ore dopo essere stato condotto nella locale sede della polizia. La procura di Dresda ha aperto una chiesta per accertare i fatti. L’uomo, infatti, è stato arrestato perché in un bar della città tedesca aveva dato in escandescenze rompendo varie bottiglie all’interno del locale. Bloccato dalla polizia è stato condotto presso la stazione della polizia di Dresda, ma da qui ne è uscito poco dopo per essere trasferito in ospedale dove è morto poche ore dopo. Secondo la procura di Dresda, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, non si è trattato di morte naturale e per questo motivo si sta procedendo ad avviare una inchiesta che sia volta a fare luce su quanto è accaduto all’italiano di 37 anni arrestato dalla polizia di Dresda, mentre dava in escandescenze all’interno di un bar della città. Secondo il procuratore Lorenz Haase, l’uomo ha agito sotto l’effetto di sostanze illegali o dell’alcool. Disposta l’autopsia i cui risultati si avranno martedì.

About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

dentrifrici e covid

Ricerca – Scienziati scoprono che dentifricio neutralizza il Covid

13 / 100 Powered by Rank Math SEO Scienziati scoprono che dentifricio e collutorio neutralizzano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *