Francesco Lenoci a Taranto

53 / 100

di Franco Presicci



Il Mar Piccolo a Taranto è uno dei gioielli di Taranto. Gli altri sono il ponte girevole, il lungomare, l’imponente Castello Aragonese, la Villa Peripato con palme, pini, querce, i tramonti affascinanti, il fiume Galeso, amato da tanti poeti del secolo scorso: Diego Marturano, Alfredo Lucifero Petrosillo, Alfredo Majorano Nunziato, Nerio Tebano, Claudio De Cuia…  Majorano andava spesso nel borgo antico per ascoltare dalla voce dei pescatori le armonie del dialetto locale, che usava nei suoi scritti, versi e testi teatrali, e si lamentava del fatto che l’erba selvaggia aveva offeso secoli di storia.

La bellezza di Taranto è stata decantata anche da viaggiatori di ieri e di oggi, tra i quali George Gissing (“Sulla riva dello Jonio”), che attraversò tutto il reticolo dei vicoli della città vecchia (“in molti punti allargando le braccia si poteva toccare i muri di qua e di là e mi riposai nella cattedrale dedicata a San Cataldo, che, sia detto per inciso, era irlandese”). Gissing, alla fine dell’Ottocento, visitò la città, compreso il Museo archeologico e il Galeso, dopo aver chiesto a questi e a quello dove fosse quel corso d’acqua tanto celebrato senza ricevere risposte. Alla fine, eccolo: “Questo, il Galeso, il fiume amato da Orazio, sulle cui rive trovava pascolo una famosa razza di pecore con un vello così pregiato che veniva protetto da una gualdrappa di cuoio?”. Deluso, forse perché, forestiero, non lo aveva nel cuore. Si sedette tra un profumo di menta e rosmarino, lanciando lontano lo sguardo.

Taranto, fino a ieri considerata sonnolenta e pigra, manifesta un fermento culturale. Un paio di anni fa in via D’Aquino, di fronte alla libreria storica di Nicola Mandese, che è anche editore, la cittadinanza venne invitata a leggere alcune pagine di Kafka e non furono pochi quelli che aderirono, nonostante l’inclemenza del tempo.  Altre sono state e sono le iniziative, che si svolgono all’aperto e al chiuso.

About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

gioia del colle combustione

Rosa d’Amato eurodeputata 5 Stelle interviene sul Centro Combustione di Gioia del Colle (Ba)

5 / 100 Powered by Rank Math SEO Presenta esposto su CCA di Gioia del Colle: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *