Ecobonus 110: Sconto in fattura e cessione del credito, per quali lavori sono consentiti?

50 / 100

Mentre si attende il provvedimento che definirà le modalità con cui chiedere lo sconto immediato in fattura o scegliere la cessione del credito corrispondente ai bonus casa, l’Agenzia delle Entrate spiega quando è possibile esercitare questa opzione.
Il Decreto Rilancio legge 77/2020 ha previsto lo sconto immediato in fattura e la cessione del credito non solo per gli interventi agevolati con il superbonus 110% ma anche per quelli rientranti nell’ecobonus tradizionale, nel bonus ristrutturazioni e nel bonus facciate.

Sconto in fattura e cessione credito, gli interventi ammessi È possibile optare per lo sconto in fattura e la cessione del credito per gli interventi agevolati con il superbonus 110%:interventi di isolamento termico (cappotto termico) in
condominio o sulle case singole;

sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con caldaie a condensazione e a pompa di calore,
in condominio o nelle case singole;

adozione di misure antisismiche, previste dall’articolo 16
del D.L. 63/2013 già agevolate con il sismabonus ;

acquisto di case antisismiche, nelle zone classificate a rischio sismico 1, 2 e 3, a seguito di interventi di demolizione di interi edifici e ricostruzione con criteri antisismici da parte delle imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare che devono vendere gli immobili entro 18 mesi dalla fine dei lavori;

About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

gioia del colle combustione

Rosa d’Amato eurodeputata 5 Stelle interviene sul Centro Combustione di Gioia del Colle (Ba)

5 / 100 Powered by Rank Math SEO Presenta esposto su CCA di Gioia del Colle: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *