Covid19 al Campo Sosta Panareo di Lecce

60 / 100

Tutti in quarantena e circola sui social dei residenti di etnia rom una scandalosa lista di “proscrizione” intestata ASL LECCE con l’indicazione di positivi e non

È delle scorse ore la notizia secondo cui vi sarebbero altri 21 positivi su 184 tamponi fatti ieri nel Campo Sosta “Panareo” di Lecce, dove risiedono cittadini di etnia rom, oltre ai sei già risultati affetti.

Proprio nel pomeriggio alcuni degli abitanti ci hanno comunicato che questo pomeriggio il sindaco Carlo Salvemini e l’assessore Silvia Miglietta si sono recati a notificare personalmente i provvedimenti di quarantena domiciliare obbligatoria non solo ai positivi e ai contatti stretti ma a tutta la popolazione del campo cui è stato comunicato l’obbligo di isolamento fiduciario.

La cosa che però ci ha fatto indignare è che quasi contemporaneamente è iniziata a circolare sui social degli alloggianti una lista intestata ASL LECCE con l’indicazione dei nominativi dei residenti e l’indicazione in rosso per i casi positivi ed in nero di quelli negativi. Un fatto gravissimo, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che lede la privacy di questi cittadini ritenuti da sempre e ancora da troppi gli “ultimi degli ultimi”  e che si trovano messi alla berlina con la possibilità che questi dati ed i loro nominativi possano essere diffusi attraverso i social ad un’indefinita platea di altri contatti.

Al netto di questa circostanza a dir poco scandalosa e che forse meriterebbe un intervento non solo del Garante Privacy ma anche delle Autorità inquirenti, va rilevato che con la scelta di mettere un intero “villaggio” in isolamento fiduciario pone gravi e seri problemi di emergenza “umanitaria” nei confronti di cittadini la gran parte dei quali vivono alla giornata e per tanti minori a carico di questi nuclei familiari. Agli enti preposti, in primis al Comune di Lecce, l’obbligo di vigilare non solo sulla delicata situazione sanitaria ma anche sulle necessità contingenti alimentari e igieniche per tutti i residenti del Campo Sosta.

About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

dad scuola

“Dad, che disastro se internet non funziona”.

56 / 100 Powered by Rank Math SEO Le considerazioni e le proposte del Consigliere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *