Buon Natale!! DRINK cinema TRIS VINCENTE (ispirato al film ‘Febbre da Cavallo’ di Steno, 1976)

56 / 100

BARTENDER: Luca Romano, bartender del 1000 Misture di Casarano (Lecce), già finalista del Premio Strega Mixology 2019

INGREDIENTI:

50 ml Gin Del Professore Monsieur
10 ml liquore al finocchio
20 ml sciroppo di zucchero
1,25 ml acido citrico
Fill di acqua tonica

Bicchiere: Collins
Garnish: lime disidratato


PREPARAZIONE:
Il drink si prepara con la tecnica build. Versare lo sciroppo di zucchero in un bicchiere Collins precedentemente raffreddato, aggiungere l’acido citrico e sciogliere bene. Versare quindi il liquore al finocchio e il Gin Del Professore Monsieur. Aggiungere il ghiaccio a cubetti, completare con l’acqua tonica, mescolare delicatamente e decorare con lime disidratato. 

ISPIRAZIONE:
Un film, Febbre da Cavallo, che continua a ispirare i migliori bartender italiani, grazie alle avventure di tre amici con il vizio delle scommesse ippiche. Il drink ha come ingredienti lo sciroppo di zucchero, che simboleggia la dolcezza e pazienza di Gabriella, la fidanzata di uno dei tre, Mandrake, interpretato dal compianto Gigi Proietti. Questa, stanca delle continue mancanze del compagno, chiede consiglio a una cartomante, che la induce a giocare una tris. L’acido citrico utilizzato per il cocktail simboleggia invece i creditori, che da tempo aspettano sotto casa di Pomata – Enrico Montesano per riscuotere, mentre l’utilizzo dell’acqua tonica indica il rischio della giocata, ma al tempo stesso quel sapore amaro del tornare a casa sempre a mani vuote. Ma il drink si caratterizza soprattutto per il gusto e il sapore del Gin Del Professore Monsieur, che simboleggia il personaggio di Mandrake, che sembra così deciso a seguire i consigli della compagna e da signore giocare la tris, pur sapendo di quali cavalli si parlava.

 Il Gin Del Professore è prodotto dalla distilleria Quaglia su ricetta dei ‘ragazzi’ del The Jerry Thomas Speakeasy, con il metodo della ‘della vasca da bagno’. Un metodo risalente all’epoca del Proibizionismo, in cui era sufficiente un recipiente, anche una vasca da bagno, per miscelare in infusione a freddo l’alcol e le varie erbe, spezie e bucce di agrumi, in modo da far assorbire tutti profumi, i colori e le proprietà delle botaniche. La produzione è totalmente artigianale ed è quindi a tiratura limitata. Come riferisce il nome, è un prodotto maschile, incentrato fortemente sulla nota del ginepro, sia al naso, con un profilo speziato scuro di pepe nero e note balsamiche, sia all’assaggio, con un gusto secco, deciso e importante, per i veri amanti del genere.

About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

Roma-Sala-Primaticcio-La-Voce-dei-Poeti-2019

8 anni di intensa attività per Verbumlandiart Aps – Premio “Città del Galateo”

61 / 100 Powered by Rank Math SEO L’Associazione culturale salentina si accinge a promuovere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *