Taranto Wind3 denunciata all’Unione Consumatori

9 / 100

Una denuncia all’Unione Consumatori per mancata attivazione della linea, questo il risultato, dopo la necessaria risoluzione del contratto fatta via PEC.

L’editore di quattro notizie è arrivato a questo risultato, dopo l’ennesima beffa della scoperta di “danno in attivazione” con quale Infostrada, la parte di Wind3 che gestisce le postazioni fisse motiva il ritardo senza dare una data, forse ancora una settimana.

Persino il negozio Wind3 andrà citato per insipienza laddove suggeriscono l’attivazione sul sito Infostrada anche senza modem attivo. Ci si trova in una sorta di trappola, non puoi andare da un altro fornitore perché serve il numero di migrazione, tale numero non è stato ancora generato perché non c’è una fattura e la prospettiva è restare senza internet per altri 15 giorni.

L’unione consumatori ha fatto condannare la Telecom per interruzione di internet, forse non è chiaro che la liberalizzazione del settore, in un epoca di banda larga e zone internet free, non può arrivare al paradosso di prendere un utente e strozzarlo in ostaggio della propria inefficienza.

About Roberto De Giorgi

Roberto De Giorgi

Check Also

Taranto città estesa

Legambiente Taranto apprezza il PUG per Cimino, ribadendo il no all’espansione urbana

9 / 100 Powered by Rank Math SEO Cimino- Auchan, bene il rinvio al PUG. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *