Taranto – Il porto si prepara ai primi arrivi delle navi feeder porta-container

54 / 100 SEO Score

Nella mattinata odierna, la società San Cataldo Container Terminal (SCCT), rappresentata dalla General Manager, Dott.ssa Raffaella Del Prete, ha incontrato i sindacati per definire il piano transitorio utile a garantire il funzionamento del terminal per i primi arrivi delle navi feeder porta-container.

Dopo un lungo dialogo, a volte acceso, la SCCT e gli stessi sindacati, dimostrando senso di responsabilità, hanno raggiunto un accordo che garantisce l’inizio delle attività del Terminal e l’impiego di oltre 70 lavoratori della Taranto Port Worker Agency (TPWA).

SCCT ha inoltre il piacere di segnalare un impatto positivo sulla comunità locale grazie ai servizi che saranno offerti dal Terminal, servizi che potrebbero coinvolgere altri lavoratori e professionalità in carico a TPWA.

Con reciproca soddisfazione, si è raggiunto questo risultato positivo iniziale  con l’ormeggio della prima nave del 12 luglioe con i nuovi  futuri arrivi previsti dal servizio CMA-CGM TURMED, siamo certi di aver aperto la strada a un dialogo lungo e costruttivo, utile a costruire importanti relazioni con il territorio con un graduale ingresso di  lavoratori nella Taranto Port Worker Agency (TPWA) e , nel contempo implementando e adeguando i servizi offerti dalla SC

About comunicato

comunicato

Check Also

Fiera del mare

Un weekend con la “Fiera del Mare”

17 / 100 Powered by Rank Math SEO SEO Score Fino a domenica Per quattro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *