Rossetti vs Chiochiu: la terza sfida del pugile tarantino nei pesi medi

5 / 100

Si svolgerà il 25 settembre l’attesissimo terzo incontro professionistico di Giovanni Rossetti, uno dei migliori talenti dell’attuale panorama nazionale che, indossando i guantoni sin da bambino, ha messo a punto le sue doti pugilisitiche alla Quero-Chiloiro, dove ogni giorno si allena. Solo diciannove anni per il recente acquisto della scuderia “Loreni”, che si trova ad affrontare ancora una volta un avversario esperto e più grande di lui, il padovano – di origini moldave – Petru Chiochiu.

Mentre Rossetti dispunta il suo terzo incontro nei pesi medi dopo la brillante carriera dilettantistica (29 vittorie e 6 sconfitte) approdata al titolo di campione italiano assoluti negli élite 75 kg nello scorso dicembre 2019, Chiochiu è al suo quindicesimo incontro da pro, dopo 8 vittorie, – di cui 3 per KO – e 6 sconfitte. Un avversario dal pugno duro e il carattere caparbio che tuttavia dovrà confrontarsi con la boxe tecnica, i colpi incisivi e il ritmo incalzante del tarantino Rossetti, che aspira sempre di più ad ottenere la fama tra i “grandi” della boxe. Si è svolta alla vigilia del match la cerimonia del peso presso l’Hotel Naples a Napoli, con Rossetti a 73,4 kg, pronto per l’evento organizzato dalla Boxe Loreni a “casa” della Medaglia d’oro Marcianise del maestro Raffaele Munno. Il primo gong della serata, organizzata a porte chiuse per l’emergenza sanitaria in corso, sarà alle 20.30, cinque i match in programma, quello tra Rossetti e Chiochiu si disputerà subito prima del titolo intercontinentale IBF pesi leggeri tra Domenico Valentino e Mohammed Khalladi, nel clou della manifestazione, che sarà trasmesso alle 22.30 in diretta su Raisport. In apertura, un match dilettantistico tra il pugile della Quero-Chiloiro élite 2^serie 69 kg Giacomo Gioioso e Antonio Varchetta della Medaglia d’oro Marcianise, società di origine dello stesso Valentino.

La Quero-Chiloiro, presente a Marcianise all’angolo di Rossetti con il maestro Cataldo Quero, sarà impegnata anche a livello regionale nei campionati schoolboy, junior e youth, che si disputeranno a Molfetta presso il PalaPanunzio il 25-26-27 settembre. Nel programma delle gare i tarantini junior 60 kg Cosimo Solito e youth 52 kg Antonello Maraglino, che se la giocheranno direttamente nella finale di domenica contro i loro avversari, mentre il martinese Daniele Martino disputerà la semifinale di sabato negli youth 60 kg. I vincitori otterranno il pass per i campionati italiani che si terranno prossimamente.

About comunicato

comunicato

Check Also

piotta

Il nuovo album di Piotta “Suburra – Final Season” diventa colonna sonora della terza serie

14 / 100 Powered by Rank Math SEO “Suburra – Final Season” è il titolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *