OGGI E DOMANI: A Taranto sul web un grande grazie a tutti i volontari!

10 / 100

Un evento social per dire online un grande grazie a tutti i volontari che, con spirito di gratuità, in questi difficili mesi di lockdown si sono spesi a favore della comunità mettendosi in gioco e, spesso, rischiando il contagio in prima persona!

Questa è l’idea del Centro Servizi Volontariato Taranto per avviare a conclusione la XV edizione di ”Giovani in Volo.”, il progetto di promozione del volontariato tra gli studenti delle scuole superiori.

A loro oggi il CSV Taranto lancia una “call” per dire grazie, con un video o una foto, ai volontari del nostro territorio, scegliendo il modo che preferiscono (un meme, un post su facebook, …) per poi fare arrivare attraverso i social il loro messaggio.

L’invito non è rivolto solo agli studenti che quest’anno hanno partecipato a “Giovani in volo.”, ma a tutti i ragazzi: compagni di scuola, fratelli, sorelle, cugini, amici…

OGGI E DOMANI: A Taranto sul web un grande grazie a tutti i volontari!

Tutti hanno ventiquattro ore per inviare il loro “grazie”: dalle ore 17.00 di venerdì 5 giugno alla stessa ora di sabato 6 giugno alle 17.00, taggando il CSV Taranto e usando uno o tutti i seguenti hashtag: #stopindifferenza, #giovaninvolo, #volontariato, #coronavirus, I #volontariatocoronavirus, #grazieaivolontari e #csvtaranto.

Con questo evento social si vuol far arrivare, così come fatto in questi mesi con i medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario, la nostra gratitudine alle migliaia di volontari, giovani e meno giovani, che hanno raccolto cibo e lo hanno distribuito alle persone in difficoltà, che hanno raggiunto chi si trovava in solitudine, che hanno ascoltato e dato supporto psicologico ai più fragili, che hanno distribuito mascherine e altri dispositivi a tutela della salute di tutti, che hanno raccolto, aggiustato e fatto arrivare in tante case apparecchiature informatiche per garantire a tutti il diritto allo studio, che hanno distribuito farmaci a chi ne aveva bisogno, che hanno soccorso chi doveva restare a casa ma una casa non l’aveva e tanto altro ancora. A quei volontari che ancora oggi, che l’apice dell’emergenza sembra superato, sono in campo e anche dal nostro grazie possono trarre energie per l’impegno futuro.

La XV edizione di ”Giovani in Volo.” era iniziata – nello scorso dicembre in concomitanza con la Giornata internazionale del Volontariato – con un grande evento, tenutosi nell’aula magna del polo universitario di via Duomo, al quale avevano partecipato oltre 600 studenti e docenti delle undici scuole di Taranto e provincia che quest’anno hanno aderito a “Giovani in Volo.”.

Dopo questo primo incontro il progetto “Giovani in Volo.” del CSV Taranto era poi entrato nel vivo con le organizzazioni di volontariato e i volontari di altri enti del terzo settore che avevano portato la loro testimonianza direttamente nelle scuole “raccontandosi” agli studenti.

In seguito i ragazzi avrebbero potuto scegliere di realizzare in prima persona un’esperienza di volontariato presso una delle organizzazioni partecipanti al progetto, ma questo non è stato possibile a causa del lockdown per la pandemia.

Ma il Coronavirus non è riuscito a fermare “Giovani in Volo.”: il CSV Taranto ha chiesto ai volontari di raccontare con un video ai ragazzi come stessero vivendo la situazione imposta dall’emergenza. Le loro testimonianze video sono state postate nella sezione del sito www.csvtaranto.it dedicata a Giovani in Volo, a disposizione degli studenti e della condivisione da parte delle scuole sulle loro piattaforme web.

Lo stesso è stato fatto anche con le “Pillole di approfondimento”, a cura di Luciano Zanin e Laura Lugli – Fundraiserperpassione, sul tema del dono e sulla figura del fundraiser in un momento in cui tutta l’Italia – e il nostro territorio non è stato da meno – si è mobilitata nella raccolta fondi per fronteggiare l’emergenza.

Nelle prossime settimane il CSV Taranto organizzerà altre iniziative online per concludere questa XV edizione di ”Giovani in Volo.”.

About Roberto De Giorgi

Roberto De Giorgi

Check Also

amat taranto app

Taranto – Scegliere online l’autobus “Kyma Mobilità”

14 / 100 Powered by Rank Math SEO In pochi secondi, da un pc e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *