Nel weekend il “WWFest 2020” dell’Oasi WWF di Monte Sant’Elia

68 / 100

Il WWF Trulli e Gravine organizza nel prossimo weekend il “WWFest 2020”, ovvero due serate nel suggestivo scenario dell’Oasi WWF di Monte Sant’Elia, immersi nella natura incontaminata, con un interessante programma di musica e reading.

Il “WWFest 2020” si terrà, con inizio esibizioni alle 20.30, nelle serate di sabato 25 e domenica 26 luglio; essendoci posti limitati (solo info 333.3282451), la prenotazione è obbligatoria con biglietti acquistabili online su: https://www.eventbrite.com/e/bigliettiwwfest-112838111830.

Disponibili due soluzioni: biglietto per singola sera 15 € + 2 € prevendita Envetbrite, o biglietto per le due serate 20 € + 2 € prevendita Envetbrite

Su richiesta è possibile partecipare all’escursione naturalistica guidata dell’Oasi WWF di Monte Sant’Elia, con inizio alle ore 17.30, possibilità riservata ai primi 25 prenotati.

Ospite d’onore della prima serata del “WWFest 2020” – sabato 25 luglio – sarà il popolarissimo “paesologo” Franco Arminio che nell’occasione presenterà il suo nuovo libro “La cura dello sguardo”.

Poeta, scrittore e regista di importanti documentari, “penna” di testate giornalistiche come il Corriere della sera, Il manifesto, e Il Fatto Quotidiano, il “paesologo” Franco Arminio è autore di numerosi libri di successo, tra questi “Terracarne”, edito da Mondadori, con cui ha vinto il premio Carlo Levi e il premio Volponi.

Le letture di Franco Arminio saranno intervallate dalle musiche di @Enantino, misterioso e irriverente folksinger della Murgia, che racconta vizi e virtù della sua terra unendo lo stile cantautorale italiano alla musicalità del dialetto di Noci.

Il programma di domenica 26 luglio propone invece un doppio spettacolo musicale con @rosemarynicassio e i @substantianigra.

Nel weekend il “WWFest 2020” dell’Oasi WWF di Monte Sant’Elia

About comunicato

comunicato

Check Also

cimitero Talsano

Taranto – Le corse speciali aggiuntive Kyma Mobilità per il cimitero

16 / 100 Powered by Rank Math SEO Anche quest’anno, in occasione della ricorrenza di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *