Musillo (Idea Indipendente): “Dopo il Mar Piccolo si proceda al Parco delle dune costiere”

55 / 100 SEO Score

Opportunità turistiche e conservative da far convergere

30/07/2020 – Lo sforzo verso la transizione del nostro territorio e del suo modello di sviluppo economico, ha bisogno di più coraggio e maggiore determinazione. Per farlo occorre uscire dall’ossessione di parlare sempre e solo del presente, senza programmare un nuovo modello di sviluppo sostenibile, che vada dall’agricoltura fino al turismo in chiave green. Bene dunque l’istituzione del Parco del Mar Piccolo, ma occorre continuare su questo solco proteggendo soprattutto gli ecosistemi in pericolo.

Musillo (Idea Indipendente): “Dopo il Mar Piccolo si proceda al Parco delle dune costiere"

Walter Musillo, leader di Idea Indipendente, parla così preannunciando l’impegno di tutto il suo gruppo verso un’ipotesi di lavoro legata al turismo naturalistico.

Questo settore in Italia genera quasi 31 milioni di presenze l’anno. Sono persone che cercano natura e cultura e un rapporto nuovo con esse – spiega Walter Musillo – per tale ragione prima che tutto si consumi nel segno del fuoco, dell’incuria o del dolo, come accaduto solo alcuni giorni fa sulla litoranea jonico salentina, nell’area dunale e retrodunale dell’isola amministrativa di Taranto, credo sia opportuno gettare le basi per la fruizione turistica e la conservazione di quell’importante patrimonio.

About comunicato

comunicato

Check Also

angelo di lena

Pulsano (Taranto) – Riapre il Ponte Ostone dopo due anni dalla chiusura

54 / 100 Powered by Rank Math SEO SEO Score  La soddisfazione del consigliere dell’Unione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *