Montemesola (Taranto) – Il Sindaco Marangi :« Se eletto (alla regione) rinuncio allo stipendio da sindaco

69 / 100 SEO Score

Presentata la lista n. 1. Il candidato sindaco Marangi rinuncerà allo stipendio devolvendolo a chi vuole studiare e fare impresa

«Non posso fare promesse perché non sarebbe serio. C’è solo una cosa che posso promettere perché dipende solo ed esclusivamente da me e non necessità né di progetti, né di approvazione: se sarò eletto, rinuncerò allo stipendio da sindaco e lo destinerò agli artigiani, alle associazioni, a chi vuole fare impresa nel nostro paese e ai ragazzi con famiglie bisognose alle spalle, che vogliono studiare».

È l’annuncio di Francesco Saverio Marangi, candidato sindaco della lista n. 1 “Uniti nel centro destra” a Montemesola, fatto ieri sera alla cittadinanza, in occasione della presentazione dei dodici candidati consiglieri, tra cui ben cinque donne.

«Ritengo sia un dovere civico, in un momento di crisi e difficoltà, aiutare quelle famiglie e quei lavoratori che hanno davvero bisogno».

Montemesola (Taranto) – Il Sindaco Marangi :« Se eletto (alla regione) rinuncio allo stipendio da sindaco

L’idea è quella di far confluire le somme in un fondo comunale per rilanciare le attività e incentivare artigiani e piccole imprese ad investire sul territorio.

L’obiettivo dell’intera squadra è quello di valorizzare il territorio, passando per le sue eccellenze come ad esempio l’agricoltura a km 0 con la filiera corta, essendo Montemesola originariamente un paese a vocazione agricola; migliorare i servizi e scongiurare il decremento demografico sul quale, proprio a cura di un candidato consigliere, è stato effettuato un accurato studio.

Montemesola (Taranto) – Il Sindaco Marangi :« Se eletto (alla regione) rinuncio allo stipendio da sindaco

«Montemesola è un paese bellissimo – ha detto Marangi – è un paese che merita tanto. Chi è qui accanto a me in questa squadra, ha scelto di restare, di metterci la faccia, di mettersi al servizio del proprio paese. I giovani della nostra lista sono continue iniezioni di entusiasmo che dimostrano l’amore e l’attaccamento alla propria terra. Non a caso – conclude -, abbiamo scelto il motto “I love Montemesola”: noi Montemesola l’amiamo davvero».

About comunicato

comunicato

Check Also

Wind3, una storia di disservizio

Wind3, una storia di disservizio

9 / 100 Powered by Rank Math SEO SEO Score Lo stare senza internet è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *