L’estate tarantina tra i due mari con “CANTINE IN BARCA”

17 / 100 SEO Score

Spin-off del Due Mari WineFest  Vino, musica dal vivo ed escursione tra Mar Piccolo e Mar Grande

Sono ormai due anni che il Due Mari WineFest, il più grande evento a Taranto dedicato al vino e alla cultura agroalimentare locale e italiana, porta avanti lo spin-off “CANTINE IN BARCA – Sunset Wine, Food & Music”, che lo scorso anno è diventato persino una mostra che è ancora possibile ammirare in Palazzo Amati.

Anche questa estate, malgrado le restrizioni che hanno colpito il settore degli eventi e delle fiere, gli organizzatori – Stefania Ressa, Fabio e Andrea Romandini – hanno voluto lanciare un segnale positivo e, in collaborazione con il Comune di Taranto, hanno deciso di organizzare 10 escursioni che si snoderanno tra agosto e settembre (l’ultima il 27 settembre).

“Attraverso Cantine in Barca vogliamo farci promotori di quel turismo esperienziali di cui l’amministrazione Melucci si sta facendo portavoce – commentano gli organizzatori – ed è in questo senso che stiamo lavorando. Stiamo cercando di promuovere tutto quello che di bello ha il nostro territorio: il mare, l’enogastronomia, la cultura di una città impregnata di storia. Siamo davvero contenti del sostegno del Comune di Taranto, di Fabiano Marti che crede nelle nostre iniziative e della rete che stiamo costruendo con alcuni operatori culturali della città.”

Partner dell’iniziativa è l’associazione Jonian Dolphin Conservation di Carmelo Fanizza, da sempre vicina al Due Mari WineFest e attiva sul piano formativo e culturale.

Come si svolge Cantine in Barca?


Ogni domenica (dal 9 agosto) i due catamarani della Jonian Dolphin ospiteranno un aperitivo abbinato ai vini di alcune delle cantine pugliesi più prestigiose (una per ogni escursione) con la collaborazione di Cantine Palmieri.

Gli ospiti potranno, così, godere di un’escursione in barca al tramonto della durata di due ore: nei primi 45 minuti di escursione ammireranno il Castello Aragonese, la città vecchia, il Ponte di pietra e sarà offerto loro il Formaggio Don Carlo dell’azienda inMasseria e i taralli di Bontà pugliese.

About comunicato

comunicato

Check Also

porto Taranto

Porto di Taranto, l’Authority assume 19 persone a tempo indeterminato. Ecco il bando

15 / 100 Powered by Rank Math SEO SEO Score L’Autorità di Sistema Portuale del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *