Germania choc, uccide i cinque figli e poi tenta il suicidio

11 / 100 SEO Score

Cinque bambini sono stati trovati morti in un appartamento di Solingen, nel Nordreno-Vestfalia, in Germania. Secondo l’agenzia Dpa, che cita fonti della sicurezza, sarebbero stati uccisi dalla madre.

La donna, di 27 anni, si è lanciata sotto le ruote di un treno dell’S-Bahn alla stazione centrale di Düsseldorf alle 13.46, scrive la «Bild» online, ma sarebbe sopravvissuta. Sempre secondo lo stesso giornale un sesto fratellino è stato trovato illeso a casa della nonna. I bambini morti avevano 1, 2, 3, 6 e 8 anni. Gli omicidi in famiglia si consumano con una frequenza paurosa, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, e proprio in questi ultimi anni, in modo maggiore che nel passato, in particolare la cronaca nera italiana è stata fortemente caratterizzata da omicidi avvenuti in ambienti familiari. L’infanticidio e l’omicidio di un bambino per mano materna non sempre maturano in ambienti socialmente compromessi o economicamente difficili ma come nel caso in questione la donna, anche se umanamente inaccettabile, ha usato l’assassinio come contraccettivo

About comunicato

comunicato

Check Also

Wind3, una storia di disservizio

Wind3, una storia di disservizio

9 / 100 Powered by Rank Math SEO SEO Score Lo stare senza internet è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *