Federvolley e Mabasta insieme contro bullismo e cyberbullismo

60 / 100 SEO Score


Nasce la campagna #SchiacciamoilBullismo

La Federazione Italiana Pallavolo è ora al fianco dei giovanissimidel movimento Mabasta per agire attraverso lo sportPresidente Cattaneo: «I giovani atleti delle nostre Nazionali raccoglieranno questa sfida e faranno squadra con i ragazzi di Mabasta»

Pietro Bruno Cattaneo, presidente della FIPAV – Federazione Italiana Pallavolo, ed i giovanissimi del movimento anti-bullismo “Mabasta” hanno siglato nei giorni scorsi un’innovativa e importante collaborazione volta a sensibilizzare quanti più giovani e giovanissimi possibile sull’importante tema del bullismo e del cyberbullismo. L’idea è quella di agire attraverso una delle maggiori passioni dei ragazzi, lo sport, e far sì che giunga forte e chiaro un messaggio sia alle vittime (“non siete più soli”) che ai bulli (“aiutateci ad aiutarvi”) e che lo sport (in particolare la Pallavolo) è la dimostrazione concreta di come il rispetto reciproco e la collaborazione tra pari sono capaci di condurre a grandi successi.

La prima azione in campo sarà il lancio della campagna “Schiacciamo il bullismo” caratterizzata da un logo d’impatto e dall’hashtag #SchiacciamoilBullismo. Oltre agli slogan, alle immagini e all’hashtag c’è soprattutto una profonda sostanza nei contenuti, riassunta nell’ormai noto “Modello Mabasta”, l’originale e innovativo modello ideato dai ragazzi di Lecce e adottabile gratuitamente da ogni classe e scuola d’Italia. Il Modello è costituito da consigli e azioni svolte rigorosamente “dal basso”, da parte dei ragazzi stessi, per prevenire e contrastare ogni forma di bullismo e cyberbullismo tra giovani.

About comunicato

comunicato

Check Also

porto Taranto

Porto di Taranto, l’Authority assume 19 persone a tempo indeterminato. Ecco il bando

15 / 100 Powered by Rank Math SEO SEO Score L’Autorità di Sistema Portuale del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *