E’ davvero in tutto il mondo il virus, dobbiamo conviverci

60 / 100

«Teniamo l’Italia aperta», consiglia Mattarella stamattina, non si deve chinare il capo di fronte a questo minuscolo essere che sta mettendo in crisi il mondo.

Ma il monito del capo dello Stato lo interpretiamo in un solo modo, facendo i responsabili mettendo le mascherine. Ora che anche Vittorio Feltri afferma, col suo linguaggio colorito, «… che il governo ha fatto bene e non rompete mettete la mascherina.»

Convivere col virus significa che, rispettando regole, distanziamento, non assembramenti, mascherine, possiamo continuare a vivere la nostra vita e le nostre relazioni senza traumi e drammi di sorta. Il monito di Mattarella, che investe anche l’Europa per fare presto sulle risorse comunitarie, smonta del tutto l’idea di poter tornare alle restrizioni di febbraio.

I dati sono in progressivo aumento, ma confermano il fatto che l’assalto al sistema sanitario ancora non c’è, visto che la rianimazione è intorno al 1% del fabbisogno e il 94% dei casi attivi è in quarantena nel proprio domicilio.

E' davvero in tutto il mondo il virus, dobbiamo conviverci

Se non si ha questo termometro davanti s’induce a far pensare che si voglia nascondere la realtà, per dipingere una gravità della situazione che già è grave di per sé. A nostro parere il monito sulla responsabilità collettiva è l’arma giusta per fare della pandemia l’occasione giusta per una crescita di consapevolezza del Paese. Questo lo diciamo proprio oggi con i negazionisti che manifestano a Roma contro la “dittatura sanitaria”.

Mentre dal mondo i dati della diffusione del virus parlano da soli, questo sovranismo in casa propria sul tema salute esprime un ossimoro evidente. Davvero non è questo il momento di far polemica o peggio cassa per la propria propaganda politica, con un vero e proprio sparare sulla Croce Rossa. L’Italia ce la può fare, ma tutti insieme.

About Roberto De Giorgi

Roberto De Giorgi

Check Also

burger-bun-panini-cereali

Richiamati panini tondi con cereali e semi Bakery Spa per rischio chimico

5 / 100 Powered by Rank Math SEO Non si fermano i richiami per l’Ossido …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *