Biagio De Marzo scrive e Conte sullo Statuto del Tecnopolo da due anni fermo

55 / 100 SEO Score

Il dr. Alessandro Goracci Capo Gabinetto del Presidente Giuseppe Conte il 29 agosto 2020 mi ha scritto: “Gentile Ingegnere, senz’altro porterò la sua lettera all’attenzione del presidente. Un cordiale saluto, Alessandro Goracci”.

Riporto di seguito tale lettera che ritengo opportuno che sia conosciuta pubblicamente, ancorché inviata alla stampa.

Signor Presidente del Consiglio dei Ministri, sono un tarantino carico di anni, di insuccessi e di rimpianti. Mi permetto di scriverLe per non aggiungere un altro rimpianto per non avere neanche provato a segnalarLe direttamente vicende e comportamenti che, secondo me, si configurerebbero come vulnus per l’idea stessa di democrazia, trasparenza, responsabilità, Stato di diritto.

E vengo ai fatti. L’ex ministro Lorenzo Fioramonti alle 10:12 del 22 agosto ha scritto su Facebook: “Chiedo al collega Mario Turco se quanto riportato in questo post è vero, e cioè che non vi è traccia dello Statuto del Tecnopolo, nonostante le affermazioni pubbliche fatte dal Governo e le mie reiterate richieste come parlamentare. Spero davvero in una smentita, perché, dopo quasi due anni, non possiamo permetterci ulteriori ritardi, col rischio di perdere quei pochi finanziamenti che siamo riusciti ad ottenere per Taranto.”

About redazione

redazione

Check Also

Wind3, una storia di disservizio

Wind3, una storia di disservizio

9 / 100 Powered by Rank Math SEO SEO Score Lo stare senza internet è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *