Amiu Taranto – interventi di pulizia delle caditoie in città

13 / 100

L’acquazzone che colpito la nostra città ha messo a nudo le carenze di drenaggio delle acque meteoriche con gravi disagi. Ecco che salutiamo con favore l’iniziativa dell’azienda di igiene urbana che comunica il pronto intervento nella mattinata di ieri

Gli operatori di “Kyma Ambiente – Amiu” questa mattina (ieri ndr) hanno effettuato diversi interventi di pulizia delle caditoie lungo le strade della città. Numerose le vie interessate dal lavoro di spazzamento manuale e meccanico per liberare i tombini da possibili ostruzioni.


Il nubifragio che si è abbattuto ieri pomeriggio su Taranto ha richiesto un ulteriore sforzo ai nostri operatori, che oggi hanno tempestivamente provveduto a ripulire le zone più a rischio e quelle ad alto scorrimento.
In viale Jonio sono intervenute le spazzatrici meccaniche per liberare la sede stradale dagli accumuli di secco di aghi di pino e di altri rifiuti.
Altri interventi sono stati effettuati in via Mazzini, via Leonida, via Grandi, via Temenide, via Diego Peluso, piazza Ramellini, viale Virgilio, via Ancona, Corso Italia, via Alto Adige e via Salinella.


«L’intervento dei nostri operatori – ha dichiarato il presidente Giampiero Mancarelli – si è reso necessario in presenza di allerta meteo, e come accade sempre in questi casi hanno ripulito la sede stradale in prossimità delle caditoie e in superficie. Questo tipo di interventi viene effettuato a seguito di allerta meteo, sia in via preventiva che successiva, per liberare le caditoie da possibili ostruzioni».

About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

Papa con i poveri

I soldi prendiamoli dai poveri, sono pochi…ma sono molti

62 / 100 Powered by Rank Math SEO Beffardo e fine fu Ettore Petrolini, insuperabile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *