Alex Zanardi è gravissimo. Intervento terminato, è in terapia intensiva

61 / 100

Forza Alex, campeggia sui social da ieri questo invito al campione Alex Zanardi, finito ora in quella terapia intensiva che da mesi ci ha tenuto incollati allo schermo.

Cosi come ci ha tenuto incollati lui in più rotocalchi, spot, trasmissioni dove ha raccontato la bellezza della vita. Quella mezza vita che l’aveva mozzato, quella vita che l’aveva portato fino a ieri alla mezza età.

Il grave incidente di Alex Zanardi è accaduto ieri pomeriggio sulle strade della provincia di Siena durante la tappa della gara staffetta ‘Obbiettivo 3’ con arrivo previsto a Montalcino.

Il campione sarebbe in condizioni molto gravi: lo conferma una nota dell’azienda ospedaliera senese assieme a Giovanni Bova direttore del pronto soccorso dell’ospedale senese. L’intervento neurochirurgico e maxillo-facciale cui è stato sottoposto Alex Zanardi si è concluso dopo tre ore. “Le sue condizioni di salute sono gravissime”. Lo fa sapere il bollettino dell’azienda ospedaliera senese. Zanardi è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva. La prognosi è riservata.

Come si è appreso dalle agenzie, Zanardi che stava procedendo con la sua carrozzina olimpica si è scontrato con un mezzo pesante. L’incidente si è verificato nel Comune di Pienza in direzione San Quirico. Zanardi è stato trasportato in elicottero in ospedale. 

Zanardi, 53 anni bolognese, ex pilota di Formula 1, nel settembre del 2001 rimasto vittima di un gravissimo incidente nella classe Cart sul circuito tedesco, si è dedicato al paraciclismo vincendo ben quattro ori olimpici (Londra 2012 e Rio de Janiero 2016, gara in linea H4, cronometro H4/H5 e staffetta) e due argenti. A novembre Alex sarebbe dovuto ritornare alla guida di auto sportiva in occasione della prova Gran Turismo a Monza. Forza Alex!

About Roberto De Giorgi

Roberto De Giorgi
Giornalista freelance, scrittore, editore, poeta, è stato per 15 anni vicedirettore di Agoramagazine

Check Also

Violenza domestica

Avv. Ada Marseglia «Donne, violenza, pandemia»

11 / 100 Powered by Rank Math SEO Il sistema antiviolenza italiano è sotto la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *