Aiutiamo i nostri circhi, la solidarietà faccia mangiare gli animali

20 / 100

Così lo Sportello dei Diritti rilancia l’appello da Lecce di Gianfranco Delle Rose del circo Medrano

A causa dell’emergenza coronavirus è allarme fame per tutti gli animali del circo rimasti senza sostentamento per il blocco forzato degli spostamenti e degli spettacoli dei circhi. Per questo Gianfranco Delle Rose, addetto stampa del Gruppo Medrano, si mobilita da Lecce chiedendo razioni alimentari di soccorso, con rotoballe di fieno e mangime agli animali del circo e formaggio, verdura, passate di pomodoro, uova, olio, conserve e sottoli, per le famiglie di artisti circensi. La situazione del mondo dello spettacolo viaggiante, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  non più florida da anni è diventata drammatica con l’emergenza coronavirus a causa dell’impossibilità a lavorare, con la perdita di ogni tipo di introiti ma con la necessità di continuare a sostenere gran parte delle ordinarie spese di gestione, comprese quelle per gli animali che solo per il mangiare costano oltre 2,7 milioni di euro all’anno.

Aiutiamo i nostri circhi, la solidarietà faccia mangiare gli animali

About Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Check Also

Antonio Uricchio, Presidente Anvur

Bari – Oggi webinar su intelligenza artificiale, micro mobilità e 5G

60 / 100 Powered by Rank Math SEO INIZIATIVA ORGANIZZATA DA GP4AI, PROMOSSA CON ORDINE …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *