Addio a Robert Trump, il ‘fratellino’ fedelissimo del presidente

65 / 100

– Robert Trump, 71 anni, fratello minore del presidente degli Stati Uniti, è morto nella notte nell’ospedale di New York in cui era ricoverato da diverse settimane.

E’ stato lo stesso Donald Trump a darne la notizia definendolo il suo “migliore amico”. La causa del decesso sarebbe legata a una recente caduta, secondo il New York Times che cita “uno stretto amico di famiglia”. Stando al quotidiano, Robert – che prendeva fluidificanti del sangue – aveva avuto delle emorragie cerebrali e nelle ultime settimane non era in grado di parlare al telefono. Il presidente Usa, che venerdi’ era andato a trovare il fratello in ospedale a New York, aveva detto che Robert stava attraversando “un periodo difficile”, ma non aveva aggiunto particolari. Anche la Casa Bianca nel dare notizia del decesso non ha reso noto la causa della morte.

Il dolore di Donald

“Non era solo mio fratello, era il mio migliore amico”, ha detto visibilmente commosso il presidente americano. “Ci mancherà moltissimo, ma ci rivedremo. La sua memoria vivrà per sempre nel mio cuore. Robert, ti amo – ha concluso Trump – riposa in pace”. Il presidente era andato a trovarlo in ospedale venerdì prima di volare nel suo club di golf di Bedminster, nel New Jersey, per il weekend.

About Redazione QuattroNotizie

Redazione QuattroNotizie

Check Also

ilva taranto

Paolo Castronovi «La memoria corta dell’On. Vianello»

61 / 100 Powered by Rank Math SEO “Tacere” sarebbe il verbo da suggerire all’onorevole …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *